Athletic Pavia ASD 


 TORNEO "SOCCER UP" DEL 04 GIUGNO 2016

"NON SI LASCIA INDIETRO NESSUNO"

Scarica la Brochure


ATTENZIONE:

- Regolamento 2016/2017

- Moduli iscrizione 2016/2017

- Moduli Borse di Studio 2016/2017

- Organigramma 2016/2017

sono presenti nelle apposite sezioni del sito.

Inoltre, visualizzate il planning per la stagione 2016/2017


 Delibera 13 febbraio 2015:

Il Consiglio Direttivo di Athletic Pavia in data 13 febbraio 2015 ha deliberato la programmazione delle attività per l'anno calcistico 2015/2016, il quale inizierà ufficialmente il 1 giugno 2015. Nel frattempo stiamo già introducendo e sperimentando alcune novità. 

PREMESSA:
La società sportiva Athletic Pavia ASD si configurerà sempre maggiormente come attività scolastica a tutti gli effetti, poichè il lavoro organizzato della dirigenza, degli allenatori e dei coadiutori è volto all'insegnamento. Nel nostro caso insegneremo calcio. Pertanto gli allenatori saranno persone qualificate, con patentino di allenatore o che abbiano frequentato corsi della Juventus Academy. Cosicchè il nostro motto "leave no man behind" non sarà una pia intenzione volontaristica e buonista, ma l'applicazione di un metodo che tende a valorizzare i punti di forza di ciascuno. Questo produrrà una crescita nella certezza di una persona consapevole di valere, meno incerta e impacciata in ogni aspetto della vita.
 
In secondo luogo vorrei sottolineare che purtroppo la scuola italiana si configura per la convinta implicita superiorità delle attività intellettive rispetto a quelle fisiche; come invece insegnano sia l'antichità (Grecia e Roma) che le "Universitas" medievali, l'attività fisica ha bisogno di essere meno improvvisata e assolutamente istruita; avete notato, ad esempio, quanti problemi di coordinazione sono presenti in molti bambini/ragazzi? Occorre intervenire con competenza su questi aspetti, ridando all'insegnamento dell'attività fisica pari dignità, anche per poi supportare le attività intellettive ("mens sana in corpore sano" ... mi sorprende come è sempre vero questo vecchio aforisma, anche dopo i 50 anni e i 25 di attività medica). 
 
In terzo luogo continuerà la costruzione del centro sportivo, su cui vogliamo profondere tutte le nostre energie economiche; infatti, quello che abbiamo fatto da giugno ad ora non è che un terzo del progetto che stiamo portando avanti; la novità è che tutto il centro sportivo è pensato come luogo non solo per il calcio, ma per l'incontro e l'aggregazione giovanile nella condivisione dei problemi reali, dallo studio al mangiare e soprattutto al troppo sottaciuto disagio giovanile che origina dalla mancanza di un senso nella vita adeguato alle domande più profonde della ragione, adeguato ai desideri più veri e ineffabili.

 
1) Nell'anno calcistico 2015-2016 avremo 12 squadre nel settore giovanile:

·Primi Calci Hobbit = n. 1 squadra composta da 10 giocatori nati negli anni 2009 e 2010;

·Primi Calci Elfi = n. 1 squadra composta da 10 giocatori nati nell’anno 2008;

·Pulcini a 5 = n. 2 squadre composte ciascuna da 10 giocatori nati nel 2007; le 2 squadre verranno suddivise possibilmente per semestri solari e verranno chiamate “PULCINI A 5 ELFI” (per i ragazzi del nati nel primo semestre) e “PULCINI A 5 HOBBIT” (per i ragazzi nati nel secondo semestre);

·Pulcini a 6 = n. 2 squadre composte ciascuna da 12 giocatori nati nel 2006; le 2 squadre verranno suddivise possibilmente per semestri solari e verranno chiamate “PULCINI A 6 ELFI” (per i ragazzi del nati nel primo semestre) e “PULCINI A 6 HOBBIT” (per i ragazzi nati nel secondo semestre);

·Pulcini a 7 = n. 2 squadre composte ciascuna da 12 giocatori nati nel 2005; le 2 squadre verranno suddivise possibilmente per semestri solari e verranno chiamate “PULCINI A 7 ELFI” (per i ragazzi del nati nel primo semestre) e “PULCINI A 7 HOBBIT” (per i ragazzi nati nel secondo semestre);

·Esordienti a 9 = n. 1 squadra composta da 18 giocatori nati nell’anno 2004;

·Esordienti a 11 = n. 1 squadra composta da 20 giocatori nati nell’anno 2003;

·Giovanissimi = n. 1 squadra composta da 20 giocatori nati negli anni 2002 e 2001; partita di campionato la domenica mattina.

·Allievi = n. 1 squadra composta da 20 giocatori nati negli anni 2000 e 1999; partita di campionato la domenica mattina.

Primi calci, Pulcini ed esordienti avranno la partita al sabato pomeriggio. 

2) Gli orari di allenamento saranno:

 - Primi Calci e Pulcini al martedi e al giovedi dalle ore 17,30 alle ore 19.

 - Esordienti al lunedi e al mercoledi dalle ore 17,30 alle ore 19.

 - Giovanissimi e Allievi al mercoledi e al venerdi dalle ore 17,30 alle ore 19.

Segnalo anche che abbiamo una squadra di calcio composta da ragazzi affetti da SINDROME DI DOWN; il loro allenamento sarà al lunedi dalle ore 17,30 alle ore 19.

3) L'inizio degli allenamenti per la stagione 2015-16 per tutte le squadre di tutte le categorie sarà nella settimana che va da lunedi 31 agosto a venerdi 5 settembre.

4) La quota di tessseramento sarà di 200 € + quota Kit; purtroppo al momento non sappiamo a quanto ammonterà la quota kit, poichè alla Juventus è in atto un cambiamento epocale: con la dipartita di Nike e l'arrivo di Adidas la Juventus riprenderà in mano totalmente il proprio settore giovanile con profusione importante di energie economiche, logistiche e amministrative; molti dirigenti sono in attesa di sapere se rinnovare il contratto o meno. Pare che la situazione possa risolversi a giorni; appena potremo, avviseremo sulla quota kit.

5) Iscrizioni: le preiscrizioni con diritto di prelazione (ossia di coloro già tesserati nella stagione 2014-2015) partiranno da lunedi 16 marzo; le preiscrizioni per tutti partiranno da lunedi 30 marzo; la quota di preiscrizione è di 100 €; i moduli per l'iscrizione saranno scaricabili dal nostro sito internet a partire dal 16 marzo. Le iscrizioni con versamento della quota intera partiranno da lunedi 20 aprile. Il versamento del saldo (quota + kit) deve avvenire improrogabilmente entro il 30 giugno 2015, pena l'annullamento dell'iscrizione. Non faremo selezione su base tecnica; ma per ogni squadra accetteremo le prime iscrizioni; le chiuderemo al raggiungimento della quota-squadra espressa al punto 1. Chi arriva dopo, resterà in lista di attesa.

6) Borse di Studio: saranno bandite n. 5 Borse di Studio di 200 € cadauna alla memoria di Piccinini Aurelio, nostro grande benefattore. Ulteriori avvisi per partecipare alla gara per l'assegnazione verrranno dati più avanti. 

7) Open Day: sabato 16 maggio 2015 faremo l'Open Day, come nelle migliori tradizioni scolastiche. Esso si svolgerà nel pomeriggio (clima permettendo) dalle ore 14 alle ore 18 e sarà corredato di testimonianze, mostre, stands di aziende-sponsor e di associazioni che ruotano attorno ad Athletic e che cercano di rispondere ai bisogni dei bambini/ragazzi e delle loro famiglie. Ci sarà anche un torneo che vedrà la partecipazione di una squadra del settore giovanile della Juventus. Questo evento sarà preceduto da robusta pubblicizzazione in città nei 15 giorni precedenti.

8) Prove di professionismo: nel mese di giugno fino a inizio luglio avvieremo un'attività, già sperimentata in passato altrove con grande soddisfazione, di atletica volta alla preparazione calcistica in stile professionistico; questa attività sarà quotidiana, pomeridiana e rivolta in special modo agli adolescenti; i siti di questa preparazione, guidata dal Prof. Ciortea Teodor, saranno Campo CONI, Parco Vernavola, Palestra e nostro campo di calcetto. Più avanti daremo indicazioni più precise sulle quote di partecipazione settimanale, sui giorni, sugli orari, sulle annate a cui è rivolta l'iniziativa e sul numero massimo di partecipanti settimanali.

9) Soggiorno Estivo a Cesenatico: da alcuni anni abbiamo ripreso la vecchia e sana abitudine della "colonia al mare" per giovani di tutte le età; Il soggiorno si terrà a Cesenatico dall'11 al 25 luglio. E' possibile aderire anche per una sola settimana (la prima o la seconda). Le iscrizioni sono già aperte e il numero di posti limitati. Vi consiglio di contattare al più presto il Vice-Presidente Bevilacqua Goffredo per le informazioni necessarie (cell. 333-9386558).

10) Organigramma: la società sportiva si è data una organizzazione piramidale. Il Consiglio Direttivo è composto da Salvucci Fabrizio, Presidente; Bevilacqua Goffredo, Vice-presidente; Desimone Salvatore, Pietra Giancarlo, Ciortea Teodor e Colloca Davide, consiglieri. I responsabili che il Consiglio Direttivo ha approvato per ogni ambito sono: a) DIRETTORE TECNICO: Desimone Salvatore; coadiutori tecnici: Valle Alessandro, Desimone Ivan; b) SEGRETERIA E CHILD PROTECTION POLICY: Ciortea Teodor; coadiutori: Ciampi Valerio, Donesana Bruno; c) GESTIONE SPAZI TECNICI SERALI (dopo le ore 19,30): Bevilacqua Goffredo; d) MATERIALE SPORTIVO: Forti Daniela; e) MANUTENZIONE STRUTTURE: Desimone Salvatore; coadiutori: Rugolon Renzo, Blesio Piero; f) AMMINISTRAZIONE: dr. commercialista Portinari Fulvio; g) SICUREZZA: ing. Colloca Davide; h) GESTIONE BIGLIETTERIA E BAR: Pellegrini Carlo, Cova Emanuela e Desimone Anna. Per ogni questione riguardante uno di questi ambiti da questo momento avete il riferimento.

11) Child Protection Policy: stiamo attivando questo servizio, il quale sarà pienamente operativo dal primo giugno 2015. Esso si occuperà della prevenzione degli abusi sessuali su minori, degli abusi per bullismo e di un corretto uso dei Social Network; si porrà particolare attenzione a che non entrino nel centro sportivo sostanze stupefacenti e/o dopanti, anche e soprattutto le cosiddette "droghe leggere";  inoltre, si vigililerà sugli ingressi nell'area spogliatoi: infatti, da oggi, non è più possibile accedere in questa area da parte di persone non-giocatori o non-dirigenti; i genitori delle annate più giovani, ossia dei nati 2006, 2007, 2008, 2009 e 2010 portanno acccedere agli spogliatoi a fine allenamento; abbiamo riservato 2 aree per spettatori con la possibilità di sedersi e servizio bar annesso. Accettiamo l'ingresso dei bambini/ragazzi dalle ore 17 per gli allenamenti; ci sarà personale apposito per l'accoglienza.

12) Aiuto allo studio: stiamo tentando di ottenere un finanziamento per la costruzione di un salone di 100 mq da adibire ad aule studio e incontri; l'attività sarà gestita dall'associazione Studium-Reset, che già opera in Pavia da diversi anni; il presidente di Studium-Reset è la Prof.ssa Elena Pagetti.

13) Dal primo giugno 2015 in tutte le aree tecniche del centro sportivo "Giovanni Paolo II" (campo a 7, campo a 11, area spogliatoi) sarà severamente proibito fumare.

Siamo a totale disposizione per chiarimenti.

Accettiamo qualunque disponibilità per un aiuto fattivo: chi lo desidera si rivolga direttamente a me.

Tuttavia ci tengo a precisare che non accetteremo alcuna deroga alle regole sopra-espresse, sia perchè abbiamo bisogno di una gestione economica inappuntabile (visto il centro sportivo che stiamo creando), sia le squadre, i giocatori, i servizi e le iniziative sono in vertiginoso aumento; è necessaria una organizzazione più precisa, poichè nessuno si diverte nel caos. 

Dr. Fabrizio Salvucci

Presidente Athletic Pavia ASD